mercoledì 4 marzo 2015

Stato d'animo di oggi


Oggi sono a 35 settimane e 3 giorni.

Sto abbastanza bene a parte il mal di schiena che mi prende se sto troppo in piedi e l'incapacità di girarmi senza avere male dappertutto se da distesa mi giro dal fianco alla schiena e viceversa.
Ho iniziato a controllare abbastanza bene il diabete, il valore a digiuno rimane molto vicino a quello che vogliono i medici per le donne incinta con diabete gestazionale.

Ma c'è una sensazione strana che ho da qualche giorno, non riesco bene a definirla ma penso sia un mix di timore e ansia per quello che succederà tra una ventina di giorni, ovvero la nascita della mia bellissima bimba.

Sono strafelice che nasca, non vedo l'ora.
Ma alberga in me questa sensazione, non c'è nulla da fare.
So che nascerà con cesareo e avendolo già fatto ne sono un pò impaurita, anzi non solo un pò ma molto. Non ho particolarmente voglia del pre-cesareo e soprattutto del post cesareo.

L'altro ieri ho ritirato le analisi del sangue richieste dalla ginecologa, sono quelle dell'epoca gestazionale in cui sono e anche quelle in preparazione all'analgesia del parto, che sia la spinale del cesareo o la peridurale del parto naturale.
Sono contenta che i globuli bianchi siano rientrati nella norma, è normale che in gravidanza si alzino ma non vedere più l'asterisco vicino al loro valore mi ha rasserenata. Le piastrine sono perfette, i globuli rossi anche, non ho contratto la toxoplasmosi e nemmeno il citomegalovurus, non ho l'HIV e nemmeno l'epatite B e C. Chiaramente come è normalissimo che sia sono un pò anemica anche se il ferro lo prendo due volte al giorno, ma non ne sono per niente preoccupata.
I valori della coagulazione che servono per l'analgesia vanno tutti bene ma ho un valore che è abbastanza alto, ovvero il fibrinogeno. La mia dottoressa dice che avendo gli altri valori giusti, non devo preoccuparmi e devo farlo sapere all'anestesista che mi seguirà durante il cesareo. Dice che i dottori si preoccupano se il fibrinogeno è basso perchè si ha paura di un'emorragia durante il parto. Mi ha detto che se è alto c'è il pericolo di un trombo ma io non devo preoccuparmi.
Ho letto in internet di ragazze che hanno partorito con il fibrinogeno alto e non hanno avuto problemi ma mi è comunque rimasta un pò di ansia.

SPERIAMO VADA TUTTO BENE!!!! 





13 commenti:

  1. Cara, ho appena risposto (con molto ritardo) al tuo commento da me dell'altro giorno. E ti chiedevo come stai.
    Poi ho dato un'occhiata alla mia blogroll e ho scoperto che avevi postato da pochissimo!
    Francy, mi sa che è molto normale sentirsi come ti senti tu adesso. Si avvicina il momento del parto, un pò di ansia può arrrivare, non significa che tu non sia felice, anzi.
    Per fortuna dai notizie positive sul tuo stato di salute, in generale, al di là del mal di schiena, e questo deve rasserenarti.
    Vedrai che questi gironi passeranno in fretta e tutto andrà bene al momento fatidico!!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero tanto cara amica mia, anche perché tu sai benissimo cosa mi è successo. Un bacio grande

      Elimina
  2. Cara Francesca, sta calma io lo so che tutto andrà bene!!!
    Un abbraccio da un nonno che ti vuole bene!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissimo Tomaso che belle parole hai speso per me, grazie sei sempre presente con la tua sensibilità, la tua dolcezza e la tua carineria. Un abbraccio

      Elimina
  3. Ma sì che andrà tutto bene!!
    L'ansia credo sia normale, vai tranquilla e sfornaci il capolavoro!! :D

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le tue parole mi danno sempre sorridere Moz!!

      Elimina
  4. anche a me l'ansia mi accompagna sempre.....ti aiuterà a essere prudente, andrà tutto bene!un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero siano prudenti i chirurghi e gli anestesisti che mi seguiranno Simo!!!

      Elimina
  5. Cara Francesca l'ansia è la nostra compagna fedele. Forse senza di essa ormai non potremmo neanche più vivere. Una giusta dose di ansia è normale e a mio avviso anche salutare.
    Durante la gravidanza ed anche dopo a me metteva l'ansia nel cercare informazioni in internet... Se non sei scaltra a discernere o se sei in uno di quei giorni più ansiosi, ti prende davvero il panico.
    In bocca al lupo, andrà tutto bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna hai proprio ragione bisogna essere scaltri nella ricerca in internet, ne so qualcosa ma in questi caso mi ha aiutato molto!!
      Grazie per essere passata da me!!

      Elimina
  6. Stai lontana da internet! Certo che andrà tutto bene e Alice sarà bellissima e sanissima! L'ansia e' normale ce l'abbiamo nel DNA noi donne...Una carezza alla panciona e un abbraccio tutto per te manu sloggatata

    RispondiElimina
  7. Penso sia normale, a fine gravidanza, avere mille ansie e paure, e ancora di più quando c'è di mezzo un cesareo che, nonostante tutto, è pur sempre un intervento chirurgico! L'importante è non farsi dominare da quest'ansia, ma sono sicura che non è il tuo caso, perchè ti sento forte e stabile nonostante tutto. Un caro abbraccio

    RispondiElimina
  8. Andrà tutto bene vedrai, sei superseguita!!!!

    RispondiElimina

Vediamo cosa mi scrivi..